Movimento, Aldo Palazzeschi

37891978_2207854202834726_1934472296823521280_n

 

Io vo… tu vai… si va…
Ma non chiedere dove
ti direbbero una bugia:
dove non si sa.
E è tanto bello quando uno va.
Io vo… tu vai… si va…
perché soltanto andare
in un mondo di ciechi
è la felicità.
*
Yo voy…tú vas…se va
pero no preguntes dónde
te dirían una mentira
donde no se sabe.
Y es tan bello cuando uno va
Yo voy…tú vas…se va
porque sólo andar
en un mundo de ciegos
es la felicidad

 

Aldo Palazzeschi, Movimento, da Via delle cento stelle, 1972

 


[Foto: fotogramma : Fellini 8 e 1/2 ]

Traduzione a cura del Centro Cultural Tina Modotti

Poesia, Aldo Palazzeschi

Gianni Berengo Gardin - Venezia, 1960

 

 

Poesia è solamente una realtà
una realtà
al disopra della realtà.

A. Palazzeschi

 

 

Possiamo far qualcosa
senza sapere che cosa sia?
Il frutto di una menzogna
magari color di rosa
o la bocca tremenda della verità
tutta di color nera?
Il tessuto puerile di un sogno
o il concentrato più assurdo della fantasia?
Che cosa dobbiamo rispondere
a quello che non lo sa?
Poesia è solamente una realtà
una realtà
al disopra della realtà.

Aldo Palazzeschi, Poesia (da Via delle cento stelle, 1972)

 

[Foto: Gianni Berengo Gardin, Venezia, 1960]