Il cielo è di tutti, Gianni Rodari

 

Spiegatemi voi dunque,
in prosa o in versetti,
perché il cielo è uno solo
e la Terra è tutta a pezzetti.

G. Rodari

 

 

Qualcuno che la sa lunga
mi spieghi questo mistero:
il cielo è di tutti gli occhi,
di ogni occhio è il cielo intero.

È mio, quando lo guardo.
È del vecchio e del bambino,
dei romantici e dei poeti,
del re e dello spazzino.

Il cielo è di tutti gli occhi,
e ogni occhio, se vuole,
si prende la Luna intera,
le stelle comete, il sole.

Ogni occhio si prende ogni cosa
e non manca mai niente:
chi guarda il cielo per ultimo
non lo trova meno splendente.

Spiegatemi voi dunque,
in prosa o in versetti,
perché il cielo è uno solo
e la Terra è tutta a pezzetti.

 

Gianni Rodari, da Il cielo è di tutti, Emme Edizioni

 

[Foto: Katrin Korfmann]

3 thoughts on “Il cielo è di tutti, Gianni Rodari

  1. natipervivereblog ha detto:

    Quanto adoro Rodari!
    Durante la mia infanzia mi sono fatta cullare dai suoi libri.
    Oggi, adulta bambina( così mi piace definirmi), con i piccoli della mia classe ogni giorno continuiamo a deliziarci delle sue storie.
    Questo mese tocca a “Favole al telefono”
    Un caro saluto

    Adriana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...