La precisione della poesia, Chandra Livia Candiani

La poesia è un dono fatto agli attenti, un dono che implica destino

P. Celan

 

Ci sono tutti, tutti quanti,
non in fila, e nemmeno
in cerchio,
ma mescolati come farina e acqua
nel gesto caldo
che fa il pane:
io è un abbraccio.

C. L. Candiani

 

Ho sperato tanto nelle parole e ho bussato tanto dentro le parole, ho anche spalancato le parole, fracassato le parole, accarezzato le parole. La parola è in via d’estinzione, penso che dovremmo svegliarci e accorgercene che tra le tante cose del nostro pianeta che stanno morendo ci sono anche le parole, e averne tanta cura, coltivare una vera passione per le parole che ancora possono raggiungere l’altro. Le parole sono un ponte tra io e tu, e spesso servono invece per dividere.

 

La poesia per me è una non specialità, non sapere niente di speciale, non sapere, ma un immergersi nel non lo so, un ricevere le parole come arrivassero da una grande bocca misteriosa e farsi tutt’orecchi. Diceva Paul Celan “La poesia è un dono fatto agli attenti, un dono che implica destino”, e io sento una grande gratitudine perché la poesia è venuta a trovarmi quando avevo dieci anni, e spero che non mi abbandonerà mai, perché è la mia religione, è quella cosa che mi lega alla vita, che mi lega anche a tutti gli invisibili, soprattutto ai bambini che non vengono visti né ascoltati, che grazie alla poesia possono trovare una lingua madre. La poesia è la lingua di chi non sa parlare.

Chandra Livia Candiani

 

 

[Parole per riflettere, parole per sorridere, parole per tacere e ascoltare: età. radici, parole, poesia, oggetti, casa, luna, notte, luce, maestri, connessioni, mappa… Sono tante le parole rievocate in questo breve documentario dove, con semplicità e delicatezza, Livia Chandra Candiani racconta a noi -e forse un po’ a se stessa- il mistero della vita, l’esperienza della poesia, il non detto delle cose, ad offrirci, in un pomeriggio qualunque, una tazza di té al momento giusto.]

 

 

5 thoughts on “La precisione della poesia, Chandra Livia Candiani

  1. vengodalmare ha detto:

    La sua dolcezza è impareggiabile, come la bellezza delle sue parole.

  2. natipervivereblog ha detto:

    Quanto mi ritrovo in queste dolcissime parole” è quella cosa che mi lega alla vita, che mi lega anche a tutti gli invisibili, soprattutto ai bambini che non vengono visti né ascoltati, che grazie alla poesia possono trovare una lingua madre. La poesia è la lingua di chi non sa parlare”
    Ho la grande fortuna di vivere ogni giorno con i miei “piccoli artisti” e quando li vedo arrivare nella nostra aula magica, li saluto con queste parole: “Sono arrivati i miei poeti!”
    Iniziamo la giornata con un meraviglioso sorriso

  3. tachimio ha detto:

    Immergersi nella dolcezza di questa poetessa è un lasciarsi andare, un ascoltare, lasciandoci cullare come in un sogno dalle sue parole profonde e garbate. Pensa che l’ho scoperta oggi grazie agli auguri di una mia compagna di scuola di moooolti anni fa, che ha voluto farmi il dono di questo video. Grazie comunque per averlo postato qui come del resto ho fatto anch’io nel mio blog. Troppo intenso per non diffonderlo. Un abbraccio e Buona Pasqua. Isabella

    • Gilda ha detto:

      Carissima Isabella, è un piacere sentirti.
      Grazie per questo tuo commento, queste tue parole e la generosità nel condividere le tue sensazioni e emozioni arricchiscono di senso queste pagine, che curo – come te- con molta passione. Descrivi, inoltre, le stesse sensazioni che ho provato io nell’ascoltare il video da noi condiviso. Un abbraccio! Buona serata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...