Nella neve, Vittorio Sereni

fa042ef181c38af95d5f355d5491646d

 

Ma già pioveva sulla neve,
duro si rifaceva il caro enigma.

V. Sereni

 

Edere? stelle imperfette? cuori obliqui?
Dove portavano, quali messaggi
accennavano, lievi?
Non tanto banali quei segni.
E fosse pure una zampettìo di galline –
se chiaro cantava l’invito
di una bava celeste nel giorno fioco.
Ma già pioveva sulla neve,
duro si rifaceva il caro enigma.
Per una traccia certa e confortevole
sbandavo, tradivo ancora una volta.

Vittorio Sereni, Poesie e prose, Meridiani Mondadori, 2013)

 

[Accolgo con questa poesia una nuova raccolta presente tra i mie scaffali, “Poesie e Prose (Mondadori, 2013) arrivata finalmente ieri, un nuovo poeta tra i “miei” poeti, una voce certo non inedita tra queste pagine, ma che penso avremo modo di frequentare spesso d’ora in avanti. ]

One thought on “Nella neve, Vittorio Sereni

  1. natipervivereblog ha detto:

    “Per una traccia certa e confortevole
    sbandavo, tradivo ancora una volta”
    Quante verità!
    Adriana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...