Mi è sempre piaciuto osservare… Josè Saramago da “L’ultimo Quaderno”

jose-saramago-0061

_

… È bello aver la pelle d’oca,
significa che stai vivendo …

_

Mi è sempre piaciuto osservare, badare alle sfumature…
Mi piacciono le persone che “dicono qualcosa” e che sanno ascoltare, le persone che ragionano con la propria testa.
Mi piace il battito di ciglia o il sorgere leggero di un sorriso, la voce musicale.
Mi piace ascoltare buona musica, amo suonare, non potrei farne a meno, mi piace diventare cosa unica con ciò che suono, esplodere dentro.
Mi piace guardare le mie dita scivolare sul manico della chitarra, stanno bene insieme, lì…
Amo gli occhi di una donna, la sua pelle, la sua passione, tutto.
Parlo tanto, fin troppo, ma ci sono momenti che rimango in silenzio ad ascoltarmi.
È in quei momenti che fabbrico i miei pensieri più veri, mentre cammino per le strade, osservando la gente che passa, ascoltando i discorsi, a volte assurdi, di alcune persone o assaporando il sole che mi scalda dentro.
Amo ridere, giocare.
Amo le cose belle, le belle storie che dicono qualcosa, mi piace tutto ciò che fa palpitare il cuore. È bello aver la pelle d’oca, significa che stai vivendo.

Josè Saramago, da L’ultimo Quaderno

 

Salva

12 thoughts on “Mi è sempre piaciuto osservare… Josè Saramago da “L’ultimo Quaderno”

  1. erospea ha detto:

    siamo membrane che vibrano vite…

  2. gelsobianco ha detto:

    “È bello aver la pelle d’oca, significa che stai vivendo.”
    Ecco il grande grande Josè Saramago! ❤

    Nelle vibrazioni che assalgono noi e si mostrano sulla nostra pelle c'è il vivere.

    Grazie, Gilda.
    Ti abbraccio
    gb

    • gilda.m ha detto:

      Sì è vero, senza quel vibrare come sentiremmo la nostra Anima…
      per me è tutto lì il nostro Vivere! Ecco perché io non distingo tra corpo e anima, per me sono un tutt’uno.
      E’ importante aver cura di entrambi, perché è attraverso il loro incessante dialogo che riusciamo a cogliere ciò che senza l’uno o senza l’altro sarebbe o pura materialità o purò astrattismo. Noi come l’altro, per vivere è fondamentale viversi completamente.

      • gelsobianco ha detto:

        Corpo e anima sono insieme. Uno parla all’altra, questa risponde. Insieme sentono le emozioni.
        Ecco il vivere vero, colmo, profondo, il Vivere ove vibrare è del corpo e dell’anima.
        gb

      • gelsobianco ha detto:

        Si potrebbe scrivere tantissino su questo, ma io amo i commenti che vengano scritti di getto, quelli che nascono in te immediati.
        🙂
        gb

      • gilda.m ha detto:

        Mi piace il fatto che tu senta e dia per scontato ciò di cui io non ti ho mai dato conferma…. ma ciò che mi piace di più è il fatto che non sbagli: è vero, ti scrivo sempre un po’ così di getto, d’impulso. E mi fa piacere che ti piaccia 🙂

      • gelsobianco ha detto:

        E a me fa molto piacere quello che mi hai scritto. ❤
        Anche i miei commenti, salvo rare eccezioni, sono scritti così, immediati, vissuti dal mio corpo e dalla mia anima.
        A presto, Gilda cara.
        gb

  3. caterina rotondi ha detto:

    Bellissima, la sento molto mia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...