Incipit: Le notti bianche, F. Dostoevskij

le notti bianche.jpg

Un intero attimo di beatitudine!
È forse poco, anche se resta il solo in tutta la vita di un uomo?

F. Dostoevskij

__

Era una notte meravigliosa, una notte come forse ce ne possono essere soltanto quando siamo giovani, amabile lettore. Il cielo era così pieno di stelle, così luminoso che, gettandovi uno sguardo, senza volerlo si era costretti a domandare a se stessi: è mai possibile che sotto un cielo simile possa vivere ogni sorta di gente collerica e capricciosa?

 

Fedor Dostoevkij, Le notti bianche (1848)

10 thoughts on “Incipit: Le notti bianche, F. Dostoevskij

  1. Nico© ha detto:

    …l’amore che riesce a trascendere il sogno per farsi reale nella nostra mente…un grande Dostoevskij (ancorchè giovane) in questo racconto… 🙂

  2. gelsobianco ha detto:

    Questo libro rimarrà sempre una grande meraviglia in me.
    gb 🙂
    Grande anche il film.

    • gelsobianco ha detto:

      Lascio il finale del film di Visconti
      Grazie, Gilda.
      gb

      • gelsobianco ha detto:

        Tu coglierai con la tua sensibilità il perché di questo finale, Gilda cara.
        A me questo film tocca il cuore…
        Quegli sguardi chiari, quei sorrisi quasi infantili, le lacrime, la neve…
        gb

      • gilda.m ha detto:

        Bellissimo, poetico… sognante, fatto di minuscoli attimi di emozione e perfezione, come una nevicata improvvisa che ti veste inaspettatamente a sposa ed è subito gioia… un attimo solo, infinito… l’amore, la vita… il nostro per sempre….

        Sempre preziose le tue condivisioni, grazie Gelso caro!

      • gelsobianco ha detto:

        Che grandissime interpretazioni anche!
        E proprio nelle differenze tra romanzo e film io colgo ciò che non muta dalle parole di Dostoevskij alle immagini di Visconti.
        gb

  3. gilda.m ha detto:

    Vedrò presto anche il film… Visconti merita sempre!
    Grazie del bel contributo 😉

  4. cinemadegenere2014 ha detto:

    Grande, grande grande. Complimenti per il blog, l’ho scoperto questa mattina e lo seguirò con attenzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...