Segni e sedi, Nasos Vaghenàs

11001736_725817144200773_145272135551795718_n

 

Morale breve di un perfetto amore
durato il giusto (e nemmeno un momento
di più): se terminò senza scalpore,
fu che in lui i segni più profondi e veementi
non apparvero poi di gran momento.

Perché l’amore, quando c’è, non chiede
cos’è l’amore, e detesta bluffare.
Né notti interminabili richiede.
Gli basta solo di poter portare
le cose giuste nella giusta sede.

 

Nasos Vaghenàs, in Ballate Oscure (Crocetti Editore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...