Morì all’alba, Federico Garcia Lorca

Nicolas Yantchevsky

 

Notte di quattro lune
e un albero solo.
Con un’ombra sola
e un solo uccello.
Cerco nella mia carne
l’impronte delle tue labbra.
Bacia il vento la fonte
senza sfiorarlo.
Porto il No che mi desti
sulla palma della mano,
come un limone di cera
quasi bianco.
Notte di quattro lune
e un albero solo.
Sulla punta d’un ago
sta il mio cuore, girando!

Federico Garcia Lorca, Morì all’alba

Foto: Nicolas Yantchevsky

5 thoughts on “Morì all’alba, Federico Garcia Lorca

  1. gelsobianco ha detto:

    Amo tantissimo Lorca, grandissimo artista, non solo poeta.
    Questa poesia… ❤
    "come un limone di cera
    quasi bianco"
    Cercherò la versione in lingua originale perché lo spagnolo di Lorca ha una musicalità unica.
    Grazie, cara Gilda.
    Questo tuo post è un dono grande per me
    Passa una buona serata
    gb 🙂

    • gilda.m ha detto:

      Sì hai ragione, la poesia (tutta la poesia) tradotta perde tanto, specie per quei poeti che fanno dei loro versi strumenti- oserei dire- perfetti (un altro esempio secondo me è Prevert, tradotto perde troppo), Lorca lo amo molto anche io, e anche io non solo per la sua poesia, ma anche per la sua squisita personalità.

      VOrrei farti leggere anche questa bellissima poesia, poiché è molto lunga ho messo giusto la parte che mi piace di più, ma mi sono ripromessa di inserirla poi tutta in PDF https://laterraeblucomeunarancia.wordpress.com/2016/06/13/domani-gli-amori-saranno-rocce/

      Grazie, sempre preziosa…

      • gelsobianco ha detto:

        La personalità particolare di Lorca mi attrae e me lo rende caro.
        La sua sensibilità artistica mi affascina.
        Leggerò con calma la poesia e con grande piacere.
        Ora sono stanca.
        Poi ne parliamo insieme.
        Grazie, Gilda.
        A presto!
        🙂
        gb

      • gilda.m ha detto:

        Certo, poi ne parliamo. Con immenso piacere. Buona giornata gelso bianco!
        A presto! 🙂

  2. gelsobianco ha detto:

    Sì, conosco quella poesia splendida di Lorca.
    Al più presto ti scrivo qualcosa.
    Grazie ancora.
    gb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...